Storia di un ragazzo...in gamba che non si è fermato all’incidente che lo privò di un arto ma che è voluto salire sempre più in alto, fino al tetto del mondo sportivo. Al termine dell’attività agonistica ha messo a disposizione la sua esperienza per fare crescere il movimento degli sportivi disabili. Dal 2001 è allenatore della nazionale di atletica leggera  del Comitato Italiano Paralimpico. Questo sito non ha intenti auto-celebrativi ma vuole essere una fonte di informazioni e anche uno stimolo all’impegno per chi è interessato all’argomento dello sport per le persone con menomazione fisica, in particolare gli amputati. Racconti, foto e video per dimostrare che nulla è impossibile. Dedicato soprattutto a chi vuole provare il saporito gusto della sfida con se stesso e con gli altri...